Maiuri pop-up, Expanded Interiors – Tutti gli appuntamenti della settimana

  • paerco
  • 10 gennaio 2018
Tutti gli appuntamenti della settimana dopo le guide turistiche coinvolte le scuole di Ercolano e l’Accademia di Belle Arti

Partita nel pomeriggio di mercoledì 10 gennaio la fase di avanzamento del progetto Maiuri Pop up “Expanded Interiors”, organizzato dal Parco Archeologico di Ercolano e condiviso con la Newcastle University, guidato dal team dell’artista Catrin Huber ed in collaborazione con l’Herculaneum Conservation Project.

La giornata è dedicata a illustrare alle guide turistiche della Regione Campania la “core idea” dell’intero progetto, che partendo dal tema caro a Maiuri della “città museo” sviluppa il dialogo tra le arti figurative moderne e la Casa del Bel Cortile, e sulla falsa riga degli allestimenti di oggetti antichi riposizionati da Maiuri nel luogo del ritrovamento, saranno sperimentate nuove modalità e tecnologie per realizzare e presentare in situ repliche di artefatti antichi.

Fondamentale questa giornata che vede il coinvolgimento delle guide turistiche, professionisti privati che devono contribuire al progetto culturale del Parco, – dichiara il Direttore Francesco Sirano – è un modo per renderli pienamente partecipi di quanto accade all’interno del Parco Archeologico perché possano poi trasmettere lo spirito del progetto ai nostri visitatori. Il processo partecipato si rivolge anche alle scuole di Ercolano e agli alunni dell’Accademia di Belle Arti; il progetto acquista così un respiro più ampio e tesse quella rete che ritengo vitale per un concreto coinvolgimento del territorio nelle attività del Parco Archeologico”.